Stai leggendo:
  • Home
  • PsiBlog
  • I Pensieri hanno un forte impatto sul Benessere Emotivo e Psicologico

I Pensieri hanno un forte impatto sul Benessere Emotivo e Psicologico

Terapia Metacognitiva

“Nelle Terapie Cognitivo-Comportamentale  Standard è stata attribuita grande importanza al “contenuto dei pensieri”, considerandolo come il responsabile della presenza di un disturbo. In realtà, ad avere un impatto molto più decisivo è il “modo” in cui noi pensiamo agli eventi, a noi stessi, alla miriade di situazioni e alla realtà che ci circonda: è questo, infatti, che può condurci alla sofferenza emotiva, cosa che accade anche troppo di frequente”.

Faccio mie le parole di Adrian Wells, professore di Psicopatologia Clinica e Sperimentale all’Università di Manchester, con alle spalle 130 articoli scientifici e più di 20 anni di ricerca sul trattamento metacognitivo dei disturbi d’ansia e depressione, per condurvi a riflettere su questo aspetto: “chissà quante centinaia di pensieri hanno investito la nostra mente finora?!”. Alcuni di essi saranno stati piacevoli, altri meno. E tutti questi pensieri avranno avuto un impatto sul nostro funzionamento psicologico. Noteremo anche che tutti questi pensieri possiedono vita breve, non perdurano nella nostra mente ma scorrono via. I pensieri appaiono e scompaiono come un naturale processo di autoregolazione. Tuttavia i pensieri non sono sempre gentili o funzionali. Spesso la loro natura risulta ripetitiva, autoperpetuante, trascinandoci  all’interno di una catena di pensieri che diventano preoccupazioni, che diventano RIMUGINIO. Insomma i nostri pensieri si affollano nella nostra mente senza che siano stati smaltiti. Il processo di smaltimento, di selezione e controllo dei pensieri lo dobbiamo alla METACOGNIZIONE ovvero quei processi cognitivi che garantiscono un salutare rapporto con i nostri pensieri e le nostre esperienze interne.

Credo che il testo clinico di Wells non debba mancare nella cassetta degli attrezzi di un buon terapeuta.

Consiglio la lettura!


Dott. Sandro Veltri
Psicologo

Ambiti di intervento
  • Disturbi d’Ansia: Attacchi di Panico, Fobia Sociale, Fobie Specifiche, Ansia di Malattia, Paura di Volare, Paura di guidare in autostrada;
  • Disturbi Ossessivo-Compulsivi;
  • Disturbi dell’Umore: Depressione;
  • Disturbi del Sonno: Insonnia Cronica;
  • Disturbi Sessuali: Calo del Desiderio Sessuale, Eiaculazione Precoce, ritardata, assenza di orgasmo;
  • Corsi di Rilassamento: Training Autogeno – Rilassamento Muscolare Progressivo.
  • Disturbi Alimentari: Anoressia , Bulimia, Binge Eating, Eccessiva Attenzione alle regole alimentari (Ortoressia), Ossessione per il fisico perfetto (Visnoressia);
  • Neuropsicologia: Valutazione delle facoltà cognitive (attenzione, linguaggio, memoria, orientamento, autonomie) attraverso l’impiego di test specifici. Attualmente collaboro con un medico specialista in neurologia;
  • Disturbi di Personalità: Narcisismo, Personalità Dipendente, Borderline;
  • Training Comunicazione Efficace – Assertività: Potenziare la proprie capacità relazionali;